Lo scopo di questo post è di fare chiarezza sulla community Mozilla e sulle varie tipologie di utenti che ne fanno parte, in modo chiaro e semplice.

La community di Mozilla

 

Storia

Il progetto Mozilla, nato nel 1998 da una costola di Netscape, ha avuto una crescita esponenziale negli ultimi anni ed attualmente è composto da più di 5300 volontari sparsi in tutto il mondo.

I volontari

Il livello base è costituito dai volontari o supporter che contribuiscono in qualche modo al progetto: possono contribuire scrivendo codice se sono sviluppatori oppure possono aiutare a tradurre l’interfaccia nelle varie lingue supportate da Mozilla, a promuovere il progetto Mozilla, a supportare gli utenti ed in molte altre attività.

Mozillians

Tali contributors vengono chiamati genericamente Mozillians e sono solitamente registrati al sito Mozillians.org. Tale sito funziona come una sorta di rubrica interna dei Mozillians, che permette di cercare uno dei contributors e di ottenere i suoi recapiti per contattarlo.

Il sito Mozillians prevede due livelli di “status”: vouched e unvouched. Quando un utente si iscrive al sito Mozillians.org è automaticamente unvouched; ciò significa che non è verificato come membro della community ed è necessario che qualche altro membro che sia già vouched garantisca per lui. In questo modo ci si assicura che gli iscritti siano dei contributors fidati e non degli utenti qualunque.

Per richiedere il vouching bisogna dimostrare di essere dei veri Mozillians!
Un membro valido della community utilizza le proprie skills, qualunque esse siano, per promuovere, diffondere e collaborare alla missione di Mozilla.

Mozilla Reps

Il livello successivo, non obbligatorio, è quello dei Mozilla Reps. I Mozilla Reps sono un sottoinsieme dei Mozillians che hanno il compito di diffondere e promuovere la missione di Mozilla all’interno della propria comunità locale, in maniera tale da creare una solida presenza di Mozilla sul territorio e favorire il coinvolgimento di nuovi contributors nella community.

I Mozilla Reps promuovono autonomamente Mozilla mediante la partecipazione e l’organizzazione di eventi, avendo a disposizione delle risorse fornite da Mozilla.

Come diventare un Mozilla Rep

Per diventare un Mozilla Reps è richiesto il ruolo di Mozillian ed è necessario il superamento di un’intervista per verificare che il candidato sia idoneo a rappresentare Mozilla nella sua zona e ad agire a suo nome.

Per diventare dei Reps è consigliato farsi le ossa all’interno della community, sia partecipando ad eventi organizzati da altri Reps nella zona sia contibuendo in maniera attiva al progetto Mozilla.

Il candidato deve inviare la propria candidatura compilando un apposito modulo; successivamente questa candidatura sarà sottoposta a revisione da parte del Consiglio dei Reps e se approvata, si procederà ad intervistare il candidato.

Ogni Mozilla Rep è assegnato ad un Mentor, ossia un altro Mozilla Rep che ha il compito di aiutarlo, soprattutto nelle fasi iniziali, a far parte dei Mozilla Reps ed ad utilizzare correttamente gli strumenti e le risorse messe a disposizione dal programma.

Community locali

Uno degli obiettivi di Mozilla è quello di diffondersi in tutto il mondo mediante delle comunità locali, in modo da non accentrare tutto il potere e tutte le responsabilità in un’unica organizzazione.

Per questo Mozilla promuove la creazione di associazioni e comunità locali, che nel caso italiano viene identificata con l’associazione Mozilla Italia (www.mozillaitalia.org).

Mozilla Italia è stata fondata nel 2004 e si occupa principalmente di localizzazione del software di Mozilla e di supporto agli utenti. La community è in continua crescita e conta più di 30000 utenti registrati.

Per confrontarsi e discutere su Mozilla Italia c’è il forum su forum.mozillaitalia.org.

Sul forum si può trovare supporto per la risoluzione dei problemi dei software Mozilla, come Firefox, Thunderbird e altri, oppure collaborare alla localizzazione di tali software.

Naturalmente si discute anche delle notizie Mozilla, degli eventi e di altro.

Conclusione

Con questo post spero di aver chiarito la situazione del progetto Mozilla e dei suoi contributors; in caso di ulteririori dubbi lasciate pure un commento utilizzando il box sottostante.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*